martedì 12 gennaio 2016

I volti della bellezza e le false proiezioni ideologiche

Entusiasticamente desiderosa di camminare sulla scia del maestro della Contro-Rivoluzione, Plinio Corrêa de Oliveira, l'instancabile scrittrice siracusana, Francesca Bonadonna, pubblica il suo secondo libro "I volti della bellezza e le false proiezioni ideologiche".


La Presentazione di questo lavoro è stata affidata al Rev.do Pe. Serafino Tognetti, monaco e sacerdote nella "Comunità dei figli di Dio", fondata da Don Divo Barsotti. Nel 1995 viene eletto superiore generale, divenendo così il primo successore di don Barsotti.

Ecco alcuni stralci della Presentazione che predispongono alla lettura di questa suggestiva, penetrante e molto attuale opera:
   
Ultimamente si assiste ad un proliferare di libri e articoli sul concetto della bellezza e della sua necessità. La bellezza è decisamente oggetto di riflessione; è un argomento, diciamo, “di moda”. Una volta non se ne parlava così tanto, almeno così ci sembra. Il motivo è che, forse, una volta non si aveva bisogno di parlare della bellezza perché la si vedeva. Oggi si vede bruttezza, e si prova nostalgia del suo contrario. (...)

"La rivelazione cristiana ci comunica che la Verità e la Bellezza hanno un nome: Dio. Dio è amore, e l’amore è buono e vuole il bene, e l’amore è bello e ha il volto della bellezza, e l’amore è giusto e fa le cose giuste. (...)

"La grande battaglia che viviamo oggi non è solo o semplicemente tra il Bene e il male, ma anche tra il Bello e l’orrendo. Libri come quello che state per leggere sono gli appelli, gl’inni, i richiami, forse finali, che volgono la nostra anima verso l’alto e la Verità. (...)

"Qui in terra, ancora pellegrini, la bellezza di tutte le Beatrici che incontriamo è la traccia che illumina il nostro cammino: “I volti della bellezza”, appunto, proprio come il titolo di questo necessario, attualissimo, profumato testo dell’autrice siciliana".

Per acquistare una copia rivolgersi a:
Morrone editore

www.editoremorrone.it 
info@editoremorrone.it 

1 commento:

  1. Un grazie di cuore al professore Braccesi per il lavoro svolto nel presentare la mia opera e del sostegno spirituale da lui ricevuto nel corso di tutti questi anni di discepolato pliniano! Tutto a gloria di Dio!!

    RispondiElimina