domenica 21 maggio 2017

L'ambiente è ...

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Maggio 2017  [ IV ]

22 - Lunedì
L'ambiente è l’armonia costituita dall’affinità di diversi elementi riuniti in uno stesso luogo.

lunedì 15 maggio 2017

Un'esplosione di odio contro il Bene

Luigi XVI, vittima dell'accanimento

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Maggio 2017  [ III ]

15 - Lunedì
La Rivoluzione Francese fu satanica perché commise dei sacrilegi, intronizzò la "Dea Ragione", ecc. Ma non lo fu soltanto per questo. Fu satanica perché rappresentò un'esplosione di odio contro il Bene, rappresentato dallo sfarzo, dalla grazia e dalla cortesia che risplendevano in quel tempo.

sabato 6 maggio 2017

I giorni del dominio dell'empietà sono contati


"Infine il mio Cuore Immacolato trionferà"

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Maggio 2017  [ II ]

8 - Lunedì 
La Chiesa è, nei piani di Dio, il centro della Storia. È la Sposa Mistica di Cristo, che Egli ama con un amore unico e perfetto, e alla quale volle sottomettere ogni creatura.

lunedì 1 maggio 2017

Combattività e fierezza, calpestando l'impurità



L'ermellino, simbolo araldico della purezza,
circonda il leone dello stemma pliniano

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Maggio 2017  [ I ]

1 - Lunedì
La purezza deve apparire combattiva, fiera e calpestando l’impurità. Altrimenti stabilirà un accordo di buon vicinato con l’impurità e questa vincerà la battaglia.

sabato 22 aprile 2017

Ecco la mia promessa: tu vincerai!

Madonna del Buon Consiglio

di Genazzano

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

 Aprile 2017  [ IV ]


22 - Sabato
L’unica consolazione della mia vita è dare in testa alla Rivoluzione. Il giorno in cui non potessi più combatterla morirei di inutilità, languirei. E morirei perché non troverei più felicità in questa vita.

domenica 16 aprile 2017

Santa Bernadette Soubirous

16 Aprile


Santa Bernadette Soubirous era una contadina dei Pirenei, una zona per metà spagnoleggiante e che costituisce, sotto un certo punto di vista, una sintesi tra la  Spagna e la Francia.

sabato 15 aprile 2017

In hoc signo vinces!


Vademecum pliniano

365 Pensieri e Massime

Aprile 2017  [ III ]

15 - Sabato Santo
La pietra è stata messa al suo posto. Tutto sembra finito. È il momento in cui tutto comincia. È il radunarsi degli Apostoli. È il rinascere delle dedizioni, delle speranze. La Pasqua si avvicina.
Nello stesso tempo l'odio dei nemici gira attorno al sepolcro e a Maria Santissima e agli Apostoli. Ma essi non hanno paura. E fra poco brillerà il mattino della Risurrezione.

giovedì 13 aprile 2017

Stabat Mater juxta Crucem


Questo dipinto in cui Nostro Signore pende dalla croce e la Madonna si trova lì, in piedi, è il quadro più commovente di tutta la storia del mondo.
Non vi fu in nessun tempo una situazione più penosa e più tragica di questa. Non ha paragoni. Ponderiamo un po' la situazione e consideriamo soltanto il rapporto Figlio-Madre.

sabato 8 aprile 2017

La vita dell’uomo inizia a partire dal momento in cui...


Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Aprile 2017  [ II ]

8 - Sabato
La vita dell’uomo inizia a partire dal momento in cui egli si inginocchia, bacia la sua croce e la porta sulle spalle.

Ammirare la Sua lucida, ferma e serena incompatibilità


Guardando la Sacra Sindone, mi colpisce la ripulsa e il rifiuto di ciò che Gli è vicino. Nostro Signore contempla Sé stesso, guarda il Padre Eterno, e sa che ai suoi piedi si trova Maria Santissima – cor unum et anima una.

domenica 2 aprile 2017

Russia: crocevia fra Oriente e Occidente


Nelle cose russe sono presenti elementi orientali e occidentali. Se mettiamo a confronto certi aspetti orientali – per esempio l’abito tradizionale dei cosacchi – con gli aspetti occidentali, vediamo che i primi danno un po’ l’impressione di qualcosa di barbaro.

sabato 1 aprile 2017

La perfezione sta negli estremi

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Aprile 2017  [ I ]

1 - Sabato
La perfezione sta negli estremi. La perfezione è un estremo...

sabato 25 marzo 2017

Campanili della Tradizione

Discorso di chiusura 
del II Incontro giovanile latino-americano
San Paolo, 15 gennaio 1970

È arrivato finalmente il momento della separazione. È arrivato il momento in cui, dopo alcuni giorni di convivio che si presentavano certamente intensi per i giovani che per la prima volta prendevano contatto con noi come giorni di una prima incognita, ardua da vincere, che però dopo si è andata illuminando con luci nuove. Si è andata illuminando con armonie nuove e con nuove verità e col fuoco di nuove decisioni nelle loro anime, al punto che si sono tuffati pienamente in questo convivio quotidiano, dopo ciò, ecco arrivato il momento della separazione.

martedì 21 marzo 2017

Bisogna credere all'esistenza del male

"Christianus alter Christus"
San Luigi IX, Re e Crociato nella sua prigionia

 Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Marzo 2017  [ IV ]

22 - Mercoledì
Perché tanto odio, Signore, perché tanto timore da dover sembrare necessario legare le Tue mani, ridurre al silenzio la Tua voce, sopprimere la Tua vita?
Per capire questa mostruosità, bisogna credere all'esistenza del male. Bisogna riconoscere che così sono gli uomini, che la loro natura si ribella facilmente contro il sacrificio, che quando prende il cammino della rivolta, non c'è infamia né disordine di cui non sia capace. Dobbiamo riconoscere che la tua Legge impone sacrifici, che è duro essere casto, essere umile, essere onesto, e di conseguenza è duro seguire la tua Legge.

venerdì 17 marzo 2017

San Giuseppe, martire della grandezza

19 Marzo

Per farci un’idea di chi fosse S. Giuseppe – Patrono della Chiesa, celebrato il 19 marzo – vista la scarsità dei dati biografici, dobbiamo prendere in considerazione due fatti : egli era lo sposo della Madonna e padre putativo di Nostro Signore Gesù Cristo.

sabato 11 marzo 2017

Parola d'ordine: "Legategli le mani...

...perché fanno il bene!"

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Marzo 2017  [ III ]

15 - Mercoledì
Perché il Signore fu ammanettato dai suoi carnefici? Perché impedirono il movimento delle sue mani, legandole con dure corde? Soltanto l'odio o il timore potrebbero spiegare perché si riduce così qualcuno all'immobilità e all'impotenza. Perché odiare queste mani? Perché averne timore?

lunedì 6 marzo 2017

Buonismo: imitazione unilaterale di Gesù...


...e sistematica impunità del male!


Senza contestare che nella legge della grazia c’è stata difatti un'effusione molto più abbondante della misericordia divina, vogliamo dimostrare che a volte si attribuisce a questo fatto tanto gradito una portata maggiore di quanto ha nella sua realtà.

sabato 4 marzo 2017

Quando tutto sembrerà irrimediabilmente perduto...


...non aver paura!

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Marzo 2017  [ II ]

8 - Mercoledì
Mio Dio, quanti miopi preferiscono non vedere né immaginare la realtà che pure si presenta davanti ai loro occhi! Quanta bonaccia sospetta, quanto benessere spicciolo, quanto piccolo piacere di routine! Che piatto saporito di lenticchie da mangiare!

giovedì 2 marzo 2017

Quante volte ho imitato Pilato!...

La Cappa della TFP sul Santo Sepolcro

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Marzo 2017  [ I ]

Per iniziare la Santa Quaresima

1 - Mercoledì
Signore, quante volte ho imitato Pilato! Quante volte, per amore della mia carriera, ho lasciato che in mia presenza l'ortodossia fosse perseguitata, e ho taciuto. Quante volte ho assistito a braccia incrociate alla lotta e al martirio di quanti difendono la tua Chiesa! E non ho avuto il coraggio di dire loro neppure una parola di sostegno, per la detestabile pigrizia di affrontare quanti mi circondano, di dire "no" a quelli che costituiscono il mio ambiente, per la paura di essere "diverso dagli altri". Come se fossi stato creato, Signore, non per imitarti, ma per imitare servilmente i miei compagni.

lunedì 20 febbraio 2017

La perfezione della vittoria: l’annichilimento dell’avversario

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Febbraio 2017  [ IV ]

22 - Mercoledì
La perfezione della vittoria consiste nell’annichilimento dell’avversario.

domenica 19 febbraio 2017

Farsa, salame ed eroe

Il tempo passa,
ma la strategia della Rivoluzione è sempre la stessa...

«A proposito del Cile - mi scrive un'anonima lettrice - Le chiedo la gentilezza di una spiegazione. Allende è il propugnatore dell'attacco alla proprietà privata, o è un moderato, costretto da estremisti a una parte che ripugna al suo temperamento? Vedo nel suo comportamento sintomi che sembrano giustificare l'una e l'altra ipotesi. E da questo nasce la mia perplessità.

venerdì 17 febbraio 2017

mercoledì 8 febbraio 2017

Il sapore dell'entusiasmo!


Gli Stendardi rossi e dorati della TFP
sfilano entusiasticamente a Washington nella
March for life, gennaio 2017

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Febbraio 2017  [ II ]

8 - Mercoledì
L’entusiasmo di San Luigi Maria Grignion da Montfort evoca un po' l' “omne delectamentum in se habentem”, cioè, ha il sapore di tutti gli entusiasmi possibili. Infatti, ci si può immaginare che, presso alla culla del Bambino Gesù, sarebbe come la brezza, nell’ora della Passione, sarebbe come la tempesta, ma sarebbe pure di una tenerezza poetica verso il Signore Crocifisso. E credo che nel momento dell’Ascensione mi immagino che, già solo lui, sarebbe un sole. E ciò si deve propriamente al fatto che questo santo possedeva nell'anima tutte le delizie di tutte le modalità di entusiasmo.
Ebbene, se così era San Luigi, come lo era la Madonna?...

venerdì 3 febbraio 2017

È una gloria dire di no alla Rivoluzione


Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Febbraio 2017  [ I ]

1 - Mercoledì
È una gloria dire di no alla Rivoluzione gnostica ed egualitaria! No a quattro secoli di peccato! Noi facciamo parte di questa Crociata del secolo XX. La gloria di un crociato, camminando nelle sabbie calde del Nord Africa o dell’Asia alla ricerca del Santo Sepolcro non è una gloria maggiore della nostra, camminando nelle sabbie immonde del secolo XX alla ricerca del Regno di Maria!

domenica 29 gennaio 2017

Dimmi quale copricapo e ti dirò...


Prima della Rivoluzione francese il capello era il tricorno, le parti ritorte della tesa erano sollevate, spesso era adornato da bellissime piume, il tessuto era ricamato e talvolta portava anche qualche pietra preziosa.

sabato 28 gennaio 2017

La Sacra Famiglia


29 Gennaio


Il sublime modello di tutte le famiglie veramente cristiane è la Sacra Famiglia, composta dal Divino Bambin Gesù, da Maria Santissima – la Vergine delle Vergini – e da San Giuseppe – suo castissimo sposo.

sabato 21 gennaio 2017

Dio non resiste a colui che da tutto

"Non nobis Domine, non nobis,
sed nomini tuo da gloriam"

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Gennaio 2017  [ IV ]

22 - Domenica
Dio non è amato dagli uomini ma, all'improvviso, ci da la possibilità di amarLo come vorrebbe essere amato, cioè, in quel modo specifico, con quel movimento di anima, con quello slancio. È per questo che si vive e si muore. Altrimenti, la vita non é vita e la morte non è morte!

domenica 15 gennaio 2017

L'incognita nella rotta del contro-rivoluzionario

Vademecum pliniano

365 Pensieri e Massime

Gennaio 2017  [ III ]

15 - Domenica
La Cristianità è la società temporale vivendo con splendori divini.

venerdì 13 gennaio 2017

martedì 10 gennaio 2017

Grande è ciò che produce grandi effetti

Santa Giovanna d'Arco,
pastorella e salvatrice della Francia

Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Gennaio 2017  [ II ]

8 - Domenica
Vi sono periodi nella vita dell’uomo in cui l’ascesi lo fa vestire l'abito nero della serietà. Ma, dopo egli si rende conto che era un abbigliamento dorato.

martedì 3 gennaio 2017

Il coraggio di essere soli, ma in attesa dell'ora di Dio


Vademecum pliniano
365 Pensieri e Massime

Gennaio 2017  [ I ]

1 - Domenica
A ventidue anni, all'incirca, ho letto il “Trattato della Vera Devozione” di San Luigi Maria Grignion de Montfort e ho capito che era molto bello rinnovare la Consacrazione alla Madonna a ogni Capodanno. Come chi dice: finisco l’anno come schiavo della Madonna, e lo inizio come Suo schiavo! Non ho abbandonato l'abitudine di pregare la Salve Regina: la recito prima, e subito dopo viene la Consacrazione.